Determina 22 novembre 2013, Gazzetta Ufficiale del 5  dicembre 2013, in vigore dal giorno successivo.
Istituzione della nota 94

Con l'istituzione della nuova nota 94 si intende rendere definitivamente prescrivibili a carico del SSN i medicinali a base di PUFA-omega 3 (Eskim, Esapent e Seacor), anche nella prevenzione della morte improvvisa dopo infarto del miocardio (post-infarto) per ciclo di trattamento di 12 o 18 mesi dopo dimissione ospedaliera.
In precedenza la rimborsabilitÓ era limitata ai casi previsti dalla nota 13  [Dislipidemie familiari secondo i criteri specificati nella nota: iperchilomicronemie e gravi ipertrigliceridemie (trattamento di 1░ e 2░ livello)  e Iperlipidemie in pazienti con insufficienza renale cronica moderata e grave per livelli di Trigliceridi ≥ 500 mg/dL].
Il provvedimento quindi deve essere inteso come una estensione della rimborsabilitÓ dei medicinali in oggetto, in quanto le due note AIFA 13 e 94 sono entrambe in vigore (analogamente a quanto accade per la nota 1 e 48 per quanto riguarda numerosi inibitori di pompa protonica).
farfog

Vai al testo della nota 94 (GU del 5 dicembre 2013)