Corte di Cassazione  
Sez. U, Sentenza n. 19703 del 13/11/2012
Presidente: Preden R.  Estensore: Segreto A.  Relatore: Segreto A.  P.M. Ceniccola R. (Conf.)
Magipial di Giuseppe Piccoli Sas (Merani ed altri) contro Min. Economia Finanze ed altro
(Rigetta, Trib. Sup. Acque Roma, 14/11/2011)

ACQUE - ACQUE PUBBLICHE - ESTENSIONE DELLA DEMANIALITÀ - CORSI D'ACQUA - Demanio lacuale - Alveo e spiaggia - Nozione - Demanialità - Sussistenza - Determinazione - Criteri.

 Cod. Civ. art. 822
Cod. Civ. art. 943

Il demanio lacuale, analogamente al demanio marittimo, comprende l'alveo, cioè l'estensione che viene coperta dal bacino idrico con le piene ordinarie, e la spiaggia, cioè quei terreni contigui lasciati scoperti dalle acque nel loro volume ordinario, che risultano necessari e strumentali al soddisfacimento delle esigenze della collettività di accesso, sosta e transito (per trasporto, diporto, esercizio della pesca ecc..). A tal fine, l'alveo deve essere determinato con riferimento alle piene ordinarie allo sbocco del lago, e, quindi, mediante dati emergenti da rilevamenti costanti nel tempo, i quali siano idonei ad identificare la normale capacità del bacino idrografico, al di fuori di perturbamenti provocati da cause eccezionali; mentre la spiaggia, alla stregua della sua indicata natura, va individuata mediante accertamenti specifici, per ogni singolo tratto della riva, rivolti a stabilire, in relazione alle caratteristiche dei luoghi, la porzione di terreno coinvolta dalle menzionate esigenze generali, non potendo, pertanto, essere globalmente ed indiscriminatamente classificata e perimetrata dall'amministrazione in base alla mera fissazione di una quota sul livello del mare.


(pagina a cura di Enzo Fogliani - aggiornata il 27.2.2013) 

(n.b: salvo se diversamente indicato, la data di aggiornamento della pagina si riferisce alla mera modifica della pagina html messa in linea, e non implica che il testo sia aggiornato a tale data.

Motori di ricerca:

Google
 
sul Web su www.fog.it

Studio legale Fogliani            Studio legale De Marzi