Enzo Fogliani
 
CORTE DI CASSAZIONE
 SEZ. 1 SENT. 07904 DEL 16/07/1993
 PRES. Rossi FE   REL. Olla G
 PM. Delli Priscoli M (Conf.)
 RIC. Fall.to O.T. Italia Shipping Agency S.r.l.
 RES. Alghesped S.r.l.

PROCEDIMENTO CIVILE - CAPACITA' PROCESSUALE - IN GENERE - RACCOMANDATARIO MARITTIMO - Fallimento - Conseguenze - Rappresentanza processuale del raccomandante anche in ordine ai rapporti pregressi - Caducazione.
IMPRESA - DI NAVIGAZIONE - RACCOMANDATARIO - Fallimento - Conseguenza - Rappresentanza processuale del raccomandante anche in ordine ai rapporti pregressi - Caducazione.

 COD.NAV. ART. 287
 COD.NAV. ART. 288
 LEGGE FALLIM. ART. 78
 L. DEL 4/4/1977 NUM. 135 ART. 6

 Con riguardo alla raccomandazione marittima, che l'art 287 cod. nav. assoggettata alle norme del codice civile sul mandato con rappresentanza, il fallimento del raccomandatario, sciogliendo il rapporto di raccomandazione (art. 78 legge fall.) e comportando la radiazione del fallito dall'elenco dei raccomandatari (art. 6 della legge 4 aprile 1977 n. 135), determina altresì la caducazione della rappresentanza processuale del raccomandante, attribuita al raccomandatario dall'art. 288 cod. nav., anche in ordine ai rapporti pregressi da costui posti in essere in tale veste.


(pagina a cura di Enzo Fogliani - aggiornata il 9.3.2013) 

(n.b: salvo se diversamente indicato, la data di aggiornamento della pagina si riferisce alla mera modifica della pagina html messa in linea, e non implica che il testo sia aggiornato a tale data.

Motori di ricerca:

Google
 
sul Web su www.fog.it

Studio legale Fogliani            Studio legale De Marzi